In che modo l'esperimento di una mamma sui social media si è ritorto contro

In che modo l'esperimento di una mamma sui social media si è ritorto contro

La punizione aveva lo scopo di insegnare ad Amia una preziosa lezione sulla privacy e sui social media.



Martedì, la madre dell'adolescente ha scattato una foto a sua figlia e l'ha pubblicata su di lei Facebook pagina come una sorta di esperimento per mostrare con quanta facilità un'immagine può penetrare in Internet.



Il giorno dopo, l'esperimento stava funzionando meglio di quanto Kira avrebbe potuto aspettarsi.

'È piuttosto infelice!' Kira ha scritto su Facebook di sua figlia. “E arrabbiato! Sto solo cercando di dimostrare un punto. 468 [azioni]. La foto è ora andata oltre Facebook. Ora è su altri due siti web (di cui sono a conoscenza). Molti messaggi e persone simpatiche che mi tengono aggiornato su ciò che stanno facendo con la foto. '


Uno dei siti su cui era arrivata la foto era 4chan: Internet cercatori di giustizia , specialisti dei raid , e premier burloni ... che voleva insegnare a Kira ea sua figlia la loro lezione contorta.



L'immagine casuale di 4chan / b / ha rintracciato la pagina Facebook, l'indirizzo di casa e il numero di telefono di Kira. Mercoledì sera tardi, / b / ha iniziato uno scherzo chiamando la casa di Kira e ordinando loro delle pizze (4chan's scherzo preferito ).




Nonostante tutte le perversioni e le oscenità di / b /, il messaggio di 4chan a Kira era questo: invece di esporre tua figlia al ridicolo di Internet, comunica le tue preoccupazioni a tua figlia in privato.


Qualche tempo dopo le 23:00 ET di mercoledì, Kira ha rimosso la foto di sua figlia dalla sua pagina Facebook e ha cancellato il resto del suo profilo di informazioni personali.

Foto via Facebook | Foto del telefono di John Karakatsanis Remix di Jason Reed (CC BY-SA 2.0)